Incendi/ Corsica del Sud nella morsa del fuoco. 5 vigili del fuoco feriti

Pubblicato il 24 Luglio 2009 9:35 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2009 11:05

La Corsica del Sud continua a bruciare tra le fiamme. Tre immensi incendi si sono sviluppati da ieri nell’isola e uno solo, quello vicino alla valle di Ortolo, e’ stato stamane bloccato. Le fiamme hanno gia’ distrutto 3.600 ettari di foresta e cinque vigili del fuoco sono rimasti feriti. La propagazione piu’ inquietante e quella di Peri, vicino ad Ajaccio dove il fuoco si continua ad espandere costringendo i pompieri al soccorso “casa per casa”. L’autostrada da Bastia ad Ajaccio e’ stata al momento interrotta. Devastata anche la zona di Sartane nella valle d’Ortolo dove sono andati distrutti circa 2600 ettari. Si sospetta la natura dolosa degli incidenti nell’isola dove sono al lavoro tredici aerei di cui sette Canadair. I 350 pompieri e 180 militari in loco saranno in giornata rafforzati da altri 200 uomini inviati dalla Francia.