Politica Mondo

La Sardegna devastata dai roghi: boschi in fiamme e case evacuate

Incendiari scatenati oggi in Sardegna, favoriti dal forte vento di maestrale. Mentre è sotto controllo il vasto incendio scoppiato alle 15 nelle campagne di Santa Teresa di Gallura, che ha distrutto 100 ettari di macchia mediterranea, altri pericolosi roghi si registrano nel sud dell’isola, in particolare a Muravera, nel Sarrabus, e a Sant’Antioco, nel Sulcis.

Pomeriggio di fuoco anche nell’hinterland cagliaritano. L’incendio piu’ grosso si è sviluppato a Capitana, sul litorale di Quartu Sant’Elena, dove le fiamme hanno devastato la macchia mediterranea, avvicinandosi anche a delle villette e ad un campeggio. In azione uomini e mezzi del servizio antincendio e dei Vigili del Fuoco, oltre a numerosi volontari.

To Top