India, il premier Singh: “Pil al 9% nel 2011”

Pubblicato il 20 Novembre 2010 8:01 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2010 10:21

L’India sempre più in crescita: Il pil indiano salirà al 9% il prossimo anno secondo il premier Manmohan Singh, mentre ”nel medio termine la crescita sarà a doppia cifra”. Lo ha detto oggi a un convegno organizzato da un quotidiano locale.

”Siamo tra i pochi Paesi al mondo che si sono ripresi rapidamente dalle ripercussioni della crisi finanziaria mondiale” ha aggiunto il primo ministro che è un economista oxfordiano. L’anno scorso la crescita è stata del 7,4%, mentre per l’anno fiscale 2010-2011 (che termina a marzo) si prevede un incremento del 8,5%.