Cronaca Mondo

Indonesia, foto porno sugli schermi del Parlamento per un quarto d’ora: imbarazzo tra i politici

Per quindici minuti gli schermi del servizio informazioni del parlamento indonesiano hanno mostrato delle immagini di porno esplicito, apparentemente prese da Internet,  provocando lo sconcerto e l’imbarazzo di giornalisti e politici.

Le foto sono rimaste in bella vista su tutti gli schermi video che segnalano l’agenda politica del giorno per un quarto d’ora. Solo dopo tutto questo tempo infatti, gli agenti della sicurezza sono riusciti a spegnere gli schermi.

Non è ancora chiaro come e chi abbia potuto compiere un atto simile: il presidente della Camera, Marzuki Alie, ha assicurato che il responsabile sarà punito. ”Chiunque abbia sabotato gli schermi è stato un insolente e verrà consegnato alle autorità”  ha aggiunto.

L’incidente di sicuro imbarazzerà il presidente Susilo Bambang Yudhoyono che recentemente ha promesso di rafforzare i controlli sulla pornografia presente nel web.

To Top