Influenza A/ Obama chiederà al Congresso 63 miliardi per nuova sanità contro malattie globali

Pubblicato il 6 maggio 2009 0:23 | Ultimo aggiornamento: 6 maggio 2009 2:06

Il presidente degli Usa, Barack Obama, chiederà al Congresso di stanziare un fondo speciale da 63 miliardi di dollari in sei anni per far fronte alle malattie globali, incluse Aids, malaria e tubercolosi. La richiesta arriva proprio nel momento in cui viene confermato il primo decesso di un residente americano causato dall’influenza A.

Il comunicato di Obama: “Non possiamo chiuderci al mondo e sperare per il meglio, nè possiamo ignorare le sfide alla salute pubblica che potrebbero giungere ai nostri confini. Un’ epidemia in Indonesia può raggiugere l’Indiana nel giro di pochi giorni, per questo chiederò al Congresso di approvare il mio bilancio che include 63 miliardi in sei anni da investire per una nuova strategia sanitaria globale”.