Iran/ Ahmadinejad rimuove altri quattro ministri

Pubblicato il 26 Luglio 2009 16:37 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2009 16:37

Continuano a cadere come foglie  i ministri del governo iraniano di Mahmud Ahmadinejad. Nella giornata di domenica,il presidente ha rimosso dai loro incarichi altri 4 titolari di dicasteri.

Si tratta dei ministri della Cultura, dell’Informazione, del Lavoro e della Sanità.

Secondo l’agenzia iraniana Mehr, il «ministro dell’Informazione, Gholamhossein Mohseni Ejeie, è stato rimosso dal suo incarico dopo uno scontro verbale durante la riunione del governo di mercoledì, in cui si è discusso delle nomina di Esfandiar Rahim Mashaie a primo vicepresidente».

Mashaie, in ogni caso, si era già dimesso sabato 24 anche se, il presidente Ahmadinejad lo ha nominato suo consigliere e capo del suo ufficio.

Al momento non sono ancora note le motivazioni che hanno portato all’allontanamento degli altri tre ministri.