Iran/ Hillary Clinton, ”proteggeremo Israele e Teheran non avrà mai armi nucleari”

Pubblicato il 27 Luglio 2009 11:10 | Ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2009 11:10

Il segretario di stato americano Hillary Clinton ha dichiarato che all’Iran non sarà consentito di possedere armi nucleari ed ha ribadito l’impegno di Washington di proteggere Israele da qualsiasi minaccia possa provenire dal regime di Teheran, a quanto riferisce la Reuters.

In una intervista alla rete televisiva NBC la Clinton ha dichiarato che gli Stati Uniti ”faranno di tutto” per impedire all’Iran di costruire bombe nucleari, e, rivolta a Teheran ha detto: ”I vostri tentativi sono inutili”, perché l’Iran non ha diritto di costruire ordigni atomici.

Richiesta di precisare se stesse accennando alla possibilità di dotare Israele di un ”ombrello nucleare” per garantire la sua sicurezza, la Clinton ha risposto: ”Non è questo il momento di entrare nei particolari, semmai lo faremo al momento opportuno”. Ed ha aggiunto: ”La nostra amicizia con Israele è di lunga durata e salda, e crediamo fermamente che la sua sicurezza debba essere protetta”.

Svariati funzionari dell’amministrazione di Barack Obama si recheranno in Israele questa settimana, inclusi il ministro della Difesa Robert Gates e il capo della Sicurezza Nazionale James Jones, allo scopo di rassicurare Israele sull’impegno degli Stati Uniti per la sua difesa. L’amministrazione Obama è preoccupata che Israele possa lanciare un attacco preventivo contro l’Iran per distruggere le sue installazioni nucleari se non vi sarà un accordo globale per por fine al programma nucleare di Teheran.