Iran/ I ministri degli Esteri dell’Ue esprimono “grave preoccupazione” e sollecitano un’inchiesta sul voto

Pubblicato il 15 giugno 2009 14:35 | Ultimo aggiornamento: 15 giugno 2009 16:43

I ministri degli Esteri dell’Ue hanno espresso “grave preoccupazione” per la repressione delle proteste di piazza dopo le elezioni presidenziali in Iran e hanno sollecitato un’inchiesta sul voto, a quanto riporta l’Agi.

In una dichiarazione diffusa dalla riunione a Lussemburgo, i capi delle diplomazie dei Ventisette hanno sottolineato «le preoccupazioni sulla conduzione delle elezioni espresse da diversi candidati» e hanno affermato che si tratta di una questione su cui le autorità iraniane devono “indagare”. I ministri hanno anche espresso «gravi preoccupazioni per le violenze nelle strade» e «per l’uso della forza contro pacifici manifestanti».

.