Iran/ L’ex presidente Khatami ha chiesto un referendum sulla legittimità del governo: “Alle persone bisognerebbe chiedere se sono felici ora”

Pubblicato il 20 Luglio 2009 10:45 | Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2009 10:45

L’ex presidente riformista iraniano Mohammad Khatami ha chiesto alle autorità di tenere un referendum sulla legittimità del governo, dopo il discusso risultato delle elezioni presidenziali del giugno scorso. Lo scrive un sito web a lui vicino. «La sola uscita rispetto alla situazione attuale è tenere un referendum (sulla legittimità del governo)», ha detto Khatami secondo il sito web.

«Alle persone bisognerebbe chiedere se sono felici nelle situazione attuale? Se la vasta maggioranza del popolo è felice nell’attuale situazione, lo accetteremo come è giusto», ha detto ancora Khatami. Il leader dell’opposizione Mir Hossein Mousavi, insieme a Khatami e ad alcuni altri dirigenti ha detto che il voto di giugno, in cui il presidente Mahmoud Ahmadinejad ha ottenuto un secondo mandato, è stato truccato. Le autorità iraniane negano l’accusa.