Iran, Mottaki: “Accordo su uranio è vicino”

Pubblicato il 6 Febbraio 2010 0:14 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2010 0:14

Il ministro degli esteri iraniano Manoucher Mottaki ha detto stasera a Monaco di Baviera di essere fiducioso sulla possibilità di un accordo con l’occidente sul controverso problema dell’arricchimento all’estero dell’uranio di cui il suo paese dispone aggiungendo che domani si incontrerà con il nuovo direttore generale dell’Aiea, il giapponese Yukiya Amano.

«Personalmente ritengo che si siano create le basi per procedere a uno scambio in un futuro non troppo lontano», ha detto Mottaki intervenendo alla Conferenza internazionale sulla sicurezza in corso nella città bavarese.

Mottaki ha però aggiunto che dovrebbe essere l’Iran a stabilire, in base alle proprie necessità, quanto uranio inviare nei paesi propositi dall’Aiea (Agenzia internazionale per l’energia atomica), ossia Russia e Francia.