Iran. I pasdaran tentano il blocco di una petroliera britannica. La Royal Navy respinge l’assalto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 luglio 2019 9:00 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2019 9:55
Iran. I pasdaran tentano il blocco di una petroliera britannica. La Royal Navy respinge l'assalto

Iran. I pasdaran tentano il blocco di una petroliera britannica. La Royal Navy respinge l’assalto

ROMA – “Contrariamente alla legge internazionale, tre imbarcazioni iraniane hanno cercato di impedire il passaggio di una nave commerciale, la British Heritage, attraverso lo Stretto di Hormuz“: il governo di Londra ha commentato oggi così in un comunicato l’episodio di ieri nello Stretto di Hormuz che ha visto la petroliera britannica British Heritage minacciata da tre imbarcazioni della Guardia rivoluzionaria islamica iraniana, e non cinque come scrive la Cnn. Lo riporta il Guardian.

La nave da guerra britannica HMS Montrose è “stata costretta a posizionarsi fra le imbarcazioni iraniane e la British Heritage e ad emettere avvertimenti verbali alle imbarcazioni iraniane, che poi si sono allontanate”, prosegue il comunicato del governo. “Siamo preoccupati di questa azione e continuiamo a sollecitare le autorità iraniane per una distensione nella regione”, conclude la nota.

I pasdaran iraniani respingono le accuse. La Guardia rivoluzionaria islamica iraniana ha respinto la notizia circolata oggi sui media internazionali secondo cui avrebbe tentato di bloccare la petroliera britannica British Heritage nello Stretto di Hormuz: lo riporta la Fars, l’agenzia di stampa vicina ai Pasdaran.

5 x 1000

A Gibilterra petroliera iraniana “ostaggio” della Gran Bretagna. La Gran Bretagna subirà “ripercussioni” per il blocco “sbagliato” della petroliera iraniana Grace 1 a Gibilterra. Lo ha detto oggi il presidente iraniano Hassan Rohani durante una riunione del suo governo. “Avete cominciato una situazione di insicurezza e ne vedrete le ripercussioni”, ha avvisato Rohani, citato dall’Irna. (fonti Ansa, The Guardian)