Iran minaccia gli Usa e annuncia un piano di pace all’Onu

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Settembre 2019 10:14 | Ultimo aggiornamento: 22 Settembre 2019 10:14
Hassan Rouhani

Il presidente iraniano, Hassan Rouhani (Foto Ansa)

TEHERAN  –  L’Iran presenterà questa settimana all’Onu un piano di pace per la regione chiamato Coalizione per la speranza. Lo ha annunciato il presidente iraniano, Hassan Rouhani, parlando di “un’iniziativa che coinvolgerà i Paesi dell’area al fine di formare una coalizione che garantisca la sicurezza”. 

“I nemici hanno iniziato diversi tipi di guerra, inclusa quella psicologica ed economica, e di recente hanno cominciato a minacciare un conflitto militare per creare problemi al popolo iraniano”, ha proseguito il presidente iraniano. “Ma noi non ci arrenderemo, ci difenderemo e fermeremo ogni tipo di aggressione sul nostro territorio”, ha detto Rohani.

“In qualsiasi angolo della regione in cui sono presenti, gli Stati Uniti ed altri nemici hanno minato la sicurezza. Ad esempio in Afghanistan, Iraq, Siria e nel Golfo Persico. Quando invece l’Iran ha preso le parti del popolo di Iraq, Siria, Palestina o Libano, ha portato sicurezza e sradicato il terrorismo”, ha sottolineato il leader iraniano. 

“La presenza di forze straniere nella regione col pretesto che si occupano della sicurezza ha solo portato insicurezza e disgrazie”, ha aggiunto Rouhani, parlando ad una cerimonia per commemorare l’inizio della guerra tra Iran e Iraq, il 22 settembre del 1980. Il leader ha quindi invitato “le forze straniere ad allontanarsi dalla regione”. (Fonte: Ansa)