\'Iraq conferma Maliki presidente

Pubblicato il 12 Novembre 2010 6:00 | Ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2010 6:00

da: Il Sole 24 Ore

Ci sono voluti otto lunghi mesi – un primato negativo che non ha pari al mondo – estenuanti trattative e un pericoloso vuoto istituzionale che ha riavvicinato il paese agli anni bui della guerra. Ma alla fine il nuovo Iraq ha un primo ministro, un capo del Parlamento e un presidente della Repubblica.

Leggi l’articolo originale