Russia, il conduttore Solovyov contro Draghi “Ha perso la testa. Gli italiani mi scrivono per dirmi che lo disprezzano”

Solovyov è diventato popolare in questi mesi per le sue posizioni bizzarre e filo Putin. Una sera si è presentato in diretta con un lanciamissili sulla spalla, un'altra ha illustrato come la Russia potrebbe spazzare via le capitali europee in pochi secondi con le bombe atomiche.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Maggio 2022 - 13:21
La Tv russa contro Mario Draghi: "Ha perso la testa. Gli italiani mi scrivono per dirmi che lo disprezzano"

La Tv russa contro Mario Draghi: “Ha perso la testa. Gli italiani mi scrivono per dirmi che lo disprezzano”

Vladimir Solovyov, diventato ormai tristemente popolare per il suo talk show sulla tv di Stato russa, nelle scorse ore ha parlato anche di Italia e Mario Draghi.

Le parole di Solovyov

“L’Italia ci esclude dal premio Dante. Perché? Perché siamo russi… E gli italiani che hanno una coscienza dicono ‘proviamo grande vergogna per quello che sta succedendo, non dovrebbe andare così. La gente mi scrive, le persone dicono ‘per favore dica a Putin che non è il popolo italiano. E’ il governo, che disprezziamo’…”, dice Soloviov nel suo talk show.

Soloviov punta il dito contro “il governo che il popolo italiano non ha eletto… Hanno Mario Draghi, Super Mario!… Non è propriamente pro-America, ma ha perso la testa…”.

Chi è il conduttore russo

Solovyov è diventato popolare in questi mesi per le sue posizioni bizzarre e filo Putin. Una sera si è presentato in diretta con un lanciamissili sulla spalla, un’altra ha illustrato come la Russia potrebbe spazzare via le capitali europee in pochi secondi con le bombe atomiche. Insomma: Solokyov è diventato il volto della propaganda putiniana in Russia e non solo. Non solo perché il conduttore ha trovato anche spazio in Italia dove è stato ospitato da Massimo Giletti.