Libano, vince il partito filo-occidentale di Hariri, Hezbollah ammette la sconfitta

Pubblicato il 8 giugno 2009 9:27 | Ultimo aggiornamento: 8 giugno 2009 9:27

Il leader della coalizione libanese filo-occidentale e antisiriana “14 marzo” Saad Hariri ha rivendicato la vittoria alle elezioni. “Congratulazioni al Libano,congratulazioni alla democrazia, congratulazioni alla libertà”, ha dichiarato l’esponente sunnita.
Sul fronte opposto la sconfitta è stata riconosciuta
dall’ex presidente Michel Aoun, cristiano-maronita ma esponente dell’alleanza filo Damasco guidata dagli sciiti di Hezbollah.”Abbiamo perso”, ha detto Aoun,”Accettiamo il risultato come la volontà del popolo libanese”.