Libia, Bocchino: “Berlusconi riferisca immediatamente in aula”

Pubblicato il 21 Febbraio 2011 14:26 | Ultimo aggiornamento: 21 Febbraio 2011 14:29

Italo Bocchino

ROMA – ”Il Presidente del Consiglio riferisca immediatamente in Parlamento sulle vicende libiche e ci spieghi anche se ha intenzione di rompere i rapporti diplomatici con la Libia, negli ultimi tempi troppo stretti per essere accettabili, anche alla luce dei comportamenti autoritari di Gheddafi che sta soffocando la grande voglia di libertà dei libici, che chiedono rispetto dei diritti umani e una Costituzione. Aspettiamo Berlusconi in Aula”. Lo afferma in una nota il vicepresidente di Futuro e Libertà, Italo Bocchino.