Allarme maltempo, nel veronese 2500 sfollati

Pubblicato il 1 Novembre 2010 21:28 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2010 21:35

Potrebbero salire ad oltre 2.500, in base alle ultime previsioni, gli abitanti delle località veronesi costretti a lasciare le loro case a causa del maltempo. Secondo quanto emerso nel corso di un nuovo vertice attualmente in corso a San Bonifacio, la situazione maggiormente critica è quella di Monteforte d’Alpone, dove l’intero paese rischia di essere evacuato per l’esondazione del fiume Alpone, il cui livello si è alzato di 15 centimetri nelle ultime ore. Preoccupazioni anche per altri due centri della provincia, Caldiero e Belfiore.