Maltempo, Viterbo: straripa il fiume Fiora, allagata Montalto di Castro

Pubblicato il 22 Novembre 2010 21:57 | Ultimo aggiornamento: 22 Novembre 2010 21:57

Il fiume Fiora, ingrossato dalle piogge battenti, è esondato per la terza volta in tre anni a Montalto di Castro, in provincia di Viterbo. Ad evitare che l’acqua rompesse gli argini non e’ bastata nemmeno l’apertura della diga di Vulci decisa ieri pomeriggio. I danni più gravi sono stati segnalati a Montalto Marina, dove l’acqua e il fango hanno invaso abitazioni e attività commerciali. Numerose le auto sommerse.

Allagati anche decine di ettari di terreni agricoli. Il Fiora, al colmo della piena, ha raggiunto l’estremità del ponte della via Aurelia. Per questo i tecnici dell’Anas hanno momentaneamente chiuso al traffico il tratto dal km 111 allo svincolo per Vulci. Nelle ultime ore, però, la situazione è andata progressivamente migliorando, anche se non è ancora tornata alla normalità. Nella zona sono intervenuti con numerosi messi i vigili del fuoco, la Prociv e le forze dell’ordine.