Mare del Nord, caccia Raf intercettano aerei da guerra russi in territorio britannico

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 gennaio 2018 14:31 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2018 14:31
caccia-Raf-russi

Mare del Nord, caccia Raf intercettano aerei da guerra russi in territorio britannico

LONDRA – Ancora tensione tra Regno Unito e Russia nei cieli sopra il mare del Nord. Due caccia Typhoon della Royal Air Force sono decollati dalla base di Lossiemouth, in Scozia, per intercettare velivoli militari russi che volavano verso la cosiddetta “area di interesse” del Paese. Lo riporta Sky News, secondo cui gli aerei di Mosca non sono entrati nello spazio aereo britannico. Episodi del genere sono da tempo comuni e contribuiscono sempre a mantenere una certa tensione fra Londra e Mosca.

Il ministero della Difesa britannico ha parzialmente confermato, tramite un suo portavoce, la notizia diffusa da Sky News. “Si tratta di un’operazione in corso e non forniremo altre informazioni sino a quando la missione non sarà completata”, ha detto il funzionario, citato dall’agenzia Pa in una dichiarazione ufficiale, precisando tuttavia che gli aerei della Raf si sono levati in volo in regime di “reazione rapida” in riposta a un’allerta e che “stanno monitorando la situazione”, ma al momento “non hanno intercettato alcunché”.

Lo scorso 25 dicembre una nave della Royal Navy era stata mobilitata per seguire una nave da guerra russa in navigazione vicino alle acque territoriali britanniche. La HMS St Albans aveva seguito la fregata Admiral Gorshkov nel mare del Nord. La Marina britannica ha di recente registrato un incremento delle unità russe in navigazione attraverso le acque britanniche.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other