Marsciano (Perugia): sedicenne scomparso, proseguono le ricerche

Pubblicato il 13 Febbraio 2011 19:19 | Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2011 19:20

MARSCIANO (PERUGIA) – Proseguono nella zona di Marsciano le ricerche del sedicenne scomparso da casa da sabato sera dopo una lite in famiglia. Il ragazzo, intorno alle 20,30 era uscito, a piedi, dalla casa di campagna della famiglia, alle porte di Marsciano, dove non ha più fatto ritorno.

Viene descritto come un ragazzo pacato, tranquillo, molto sportivo e anche molto bravo a scuola. Con sé non ha il telefono cellulare e anche questo particolare rende ancora più difficili le ricerche. Sul posto si trovano dalla prima mattina di domenica decine di persone, tra volontari, protezione civile, vigili del fuoco, Corpo forestale, carabinieri, con unita’ cinofile e due elicotteri, uno dei vigili, arrivato da Arezzo, e uno del Centro aeromobile della Forestale di stanza a Rieti.

I vigili partecipano alle ricerche anche con il gruppo speciale di Perugia dotato di supporti tecnologici e di appositi sistemi cartografici. La zona dalla quale si era inizialmente allontanato il sedicenne e’ un’area pianeggiante, di campagna. Per tutta la giornata sono stati tuttavia battuti anche i sentieri più impervi in un ampio raggio.

Ricerche e accertamenti sono in corso anche nelle stazioni ferroviarie. Sono stati contattati amici e conoscenti del ragazzo, ma nessuno lo ha più visto da ieri sera. Carabinieri e vigili del fuoco hanno riferito che le ricerche vanno avanti nonostante l’oscurità e proseguiranno, se sara’ necessario, per tutta la notte.