Medio Oriente/ Parigi convoca l’ambasciatore israeliano sugli insediamenti

Pubblicato il 22 Luglio 2009 1:05 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2009 1:52

Il governo francese ha convocato l’ambasciatore israeliano per chiedere che lo Stato ebraico fermi gli insediamenti dei coloni a Gerusalemme est. Una convocazione per analoghi obiettivi aveva fatto la scorsa settimana il Dipartimento americano di Stato.

Spiegando l’iniziativa, il ministro Bernard Kouchner ha sottolineato il “chiaro dissenso” tra Washington e Gerusalemme sulla questione. Il governo di Benjamin Netanyahu ha respinto, fin dall’insediamento, la proposta americana ed europea, fissata negli accordi con l’Autorità palestinese, affermando che agli israeliani è permesso di costruire dovunque piaccia loro.