Michelle Obama piace più del marito, ma non convince

Pubblicato il 17 Novembre 2009 9:34 | Ultimo aggiornamento: 17 Novembre 2009 9:34

michelle obamaIncarna la donna da ammirare: bella, in gamba, buona moglie e mamma. Eppure Michelle Obama non fa più breccia nel cuore degli americani, almeno come prima.

La popolarità delle first lady è scesa dal 72% di marzo al 61% di ottobre: sarà il suo aspetto troppo glamour o la sua dialettica così vicina alla politica di Barack, ma sul popolo Usa non fa più lo stesso effetto.

«Michelle Obama viene vista come troppo legata all’agenda di suo marito. La vediamo come una che va a una cena a lume di candela e parla di politica, che porta fuori il ca­ne e parla di politica, che va in va­canza e parla di politica», dice Stacy Cordery, direttrice della Natio­nal First Ladies’Library.

Calo di preferenze a parte Michelle piace più del marito: secondo il sondaggio di Usa Today e Gallup, mentre il presidente fa i conti con la disoccupazione e la riforma sanitaria, scendendo al 56%, lei si fa fotografare mentre gioca con l’hula-hop hnel giardino della Casa Bianca.

Solo un anno fa il presidente era al 68% e la signora Obama dunque “regge” più di lui. E la perdita di popolarità? Calo fisiologico, risponde il suo entourage. Forse la delusione di fashion victims e casalinghe Usa è dovuta alle troppe aspettative che avevano riposto in lei.