Midterm negli Usa, l’ottimismo di Obama: “Il partito democratico più forte nei prossimi sei anni”

Pubblicato il 3 Novembre 2010 23:59 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2010 0:20

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, in serata ha voluto rassicurare i sostenitori e i volontari democratici lanciando loro questo messaggio: proprio alla luce dei risultati delle elezioni di metà mandato, ”il partito democratico sarà più forte, in vantaggio non solo alle prossime elezioni del 2012, ma anche per i prossimi sei anni”.

Il presidente si è espresso in questi termini in una conference call fatta dalla Casa Bianca ai volontari del partito che si sono impegnati in questa campagna elettorale.

”Dobbiamo solo lavorare più duramente per garantire il cambiamento che il popolo americano vuole”. Obama si è detto ”pronto” a lavorare con i colleghi repubblicani. ”Se portano buone idee, siamo ben lieti di esaminarle. Ricordiamoci però che potranno esserci momenti in cui saremo in disaccordo, e glielo faremo notare”.

[gmap]