Milano/ Tettamanzi arcivescovo ancora due anni

Pubblicato il 9 Aprile 2009 18:01 | Ultimo aggiornamento: 9 Aprile 2009 18:05

Svolta importante nella chiesa di Milano: il papa ha confermato Dionigi Tettamanzi nel ruolo di arcivescovo ancora per due anni, malgrado la sua lettera di dimissioni, giunta puntuale in Vaticano al settantacinquesimo anni di età del noto presule.

L’annuncio della Curia milanese chiarisce che il cardinale Tettamanzi, figura chiave negli equilibri generali della Chiesa, resterà a capo della diocesi più importante d’Italia in un ruolo che non è solo milanese. I delicati equilibri vaticani non fanno muovere dal suo posto uno dei cardinali, considerati in questo momento più papabili.