Ministro difesa Israele a Washington per colloqui su nucleare Iran

Pubblicato il 2 settembre 2012 12:17 | Ultimo aggiornamento: 2 settembre 2012 12:17

Il ministro della difesa israeliano Ehud Barak

GERUSALEMME, ISRAELE – Il ministro israeliano della difesa Ehud Barak si rechera’ a Washington nella seconda meta’ di settembre per tornare a discutere con i responsabili statunitensi alla difesa dei programmi atomici di Teheran. Lo anticipa il quotidiano Maariv secondo cui non e’ da escludere un suo incontro con il presidente Barack Obama.

La visita di Barak avviene mentre le relazioni fra Israele e Usa attraversano una fase critica. Fonti vicine al premier Benyamin Netanyahu, citate dalla stampa, accusano Obama di aver esercitato negli ultimi mesi maggiori sforzi per fermare Israele da un possibile attacco preventivo contro le installazioni atomiche iraniane piuttosto che non l’Iran, che procede a ritmo accelerato nelle sue attivita’ nucleari.

La stampa israeliana dedica intanto grande spazio alla decisione delle forze armate statunitensi di ridurre le forze che ad ottobre saranno impegnate in Israele in una importante simulazione di attacchi missilistici sullo Stato ebraico. Secondo alcuni analisti si tratta di un ulteriore segnale americano di malumore nei confronti di Israele.