La Nato costruirà cinque nuove basi militari in Europa orientale

Pubblicato il 1 Settembre 2014 11:25 | Ultimo aggiornamento: 1 Settembre 2014 11:25
Il quartier generale della Nato

Il quartier generale della Nato

La Nato ha in programma di costruire cinque nuove basi in Europa orientale, in particolare in Lettonia, Lituania, Estonia, Romania e Polonia: lo scrive il quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine (Faz) citato dall’agenzia russa Itar-Tass.

Il progetto, secondo quanto riferito dalla Itar-Tass sarà discusso nei dettagli nell’imminente vertice dell’Alleanza Atlantica in programma a Newport, in Galles, il 5 e 6 settembre.

Secondo questi media, in ognuna di queste basi dovrebbero stazionare fino a 600 militari. Il segretario generale della Nato, Anders Fogh Rasmussen, di recente aveva detto in un’intervista alla stessa Faz che l’Alleanza vuole rafforzare la propria presenza in Europa dell’est.