Ucraina. Dossier in agenda a prossima ministeriale Nato mercoledi e giovedi

Pubblicato il 24 febbraio 2014 15:40 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2014 15:40
Il quartier generale della Nato a Bruxelles

Il quartier generale della Nato a Bruxelles

BELGIO, BRUXELLES – Ucraina e Afghanistan sono tra gli argomenti in agenda alla prossima ministeriale Nato di mercoledì e giovedì a Bruxelles. I due dossier saranno affrontati alla cena di lavoro di mercoledi.

Quella sull’Ucraina “sarà una discussione politica importante. La Nato è un’alleanza politica oltre che militare. Quindi in questo momento mi aspetto che tutti i ministri esprimano i loro punti di vista e anche il loro sostegno alle riforme democratiche” nel Paese, ha spiegato il portavoce dell’Alleanza atlantica, Oana Lungescu, nel corso di un briefing.

Il portavoce ha sottolineato come il segretario generale della Nato, Anders Fogh Rasmussen, abbia accolto con favore la decisione dell’esercito ucraino di “non intervenire in alcun modo” nella crisi politica e l’importanza che si prosegua con questa linea. Da parte sua Lungescu ha ribadito inoltre che “il popolo ucraino deve determinare il proprio futuro in libertà e democrazia”.