New England, su un campo da golf spunta una svastica contro Obama

Pubblicato il 14 Ottobre 2009 9:25 | Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2009 9:25

In vista del voto sulla legge di riforma sanitaria, voluta da Barack Obama, una enorme svastica è comparsa su un campo da golf a Lakeville, nel New England, alla diciottesima buca.

Sotto il simbolo nazista è stato tracciato il nome del presidente Obama.

Fbi e servizi segreti indagano su quello che appare l’ultimo di una serie di minacce all’inquilino della Casa Bianca, che nel non voler accantonare la riforma, prevista del proprio programma elettorale, sembra aver involonatriamente riacceso una corrente di astio e rancore incarnata dai movimenti della destra estremista e suprematista.

I vandali, per scavare il prato si sono probabilmente serviti di un asse di legno. Il proprietario del club, Gary Mosca, ha sottolineato che la scritta è superficiale e le radici dell’erba non sono state danneggiate. Sul gesto, invece, un commento lapidario: «È roba da malati».