Nigeria/ La polizia ha ucciso il leader della setta Boko Haram

Pubblicato il 30 Luglio 2009 21:40 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2009 21:48

Il leader dei ribelli islamici della setta Boko Haram, Mohammed Yusuf, poche ore dopo essere stato catturato dalla polizia a Maiduguri, è rimasto ucciso mentre si trovava nelle mani degli agenti. Lo ha reso noto un portavoce della polizia. Yusuf, 39 anni, a capo dei cosiddetti “talebani nigeriani” negli ultimi giorni aveva causato scontri nel nord del Paese in cui sono morte 600 persone.

In precedenza il capo della polizia dello Stato di Borno Christopher Dega aveva riferito che «Yusuf si trova nella caserma di Giwa».