Nucleare in India: Obama elimina le restrizioni ad una cooperazione civile

Pubblicato il 8 novembre 2010 11:43 | Ultimo aggiornamento: 8 novembre 2010 12:18

Manmoham Singh e Barack Obama

Gli Stati Uniti hanno deciso di eliminare la proibizione per l’India di ottenere tecnologie nucleari da imprese statunitensi, soprattutto nel settore della Difesa e dello spazio. Lo ha dichiarato oggi a New Delhi il presidente Barack Obama. La decisione annunciata in conferenza stampa, si è appreso, è stata presa nel corso dell’incontro odierno fra lo stesso Obama e il premier indiano Manmohan Singh.

L’iniziativa andrà a beneficio dell’Organizzazione per la ricerca spaziale indiana (Isro), dell’Organizzazione per la ricerca e lo sviluppo della Difesa (Drdo) e dell’impianto di ricerca nucleare civile operante a Hyderabad, Bdl. Da parte sua Singh ha confermato che le parti ”si sono messe d’accordo sulle iniziative da intraprendere per approfondire la cooperazione in tema nucleare, per lo spazio, la Difesa e la scienza”.