Nucleare, gli Usa hanno 5.113 testate. Obama: “Chi vìola obblighi rischia”

Pubblicato il 3 Maggio 2010 22:34 | Ultimo aggiornamento: 3 Maggio 2010 22:50

Barack Obama

Mentre il Pentagono rivela informazioni finora segrete, Obama avverte chi non rispetta gli obblighi. A fine settembre 2009 gli Stati Uniti avevano nei loro arsenali atomici 5.113 testate nucleari, hanno spiegato fonti di sicurezza.

Poi il presidente ha affermato: “I Paesi che non onorano i loro obblighi sulla non-proliferazione si troveranno ad essere meno sicuri, meno prosperi e più isolati. Questa è la scelta che le Nazioni devono fare”.

Barack Obama, che non ha mai nominato l’Iran, ha diffuso la sua dichiarazione dopo che la delegazione americana aveva lasciato l’aula della conferenza dell’Onu sul Trattato di non proliferazione nel corso dell’intervento del presidente dell’Iran, Mahmud Ahmadinejad.