Nucleare, Usa scettici sull’Iran: “L’accordo con Turchia e Brasile rimane vago”

Pubblicato il 17 maggio 2010 19:01 | Ultimo aggiornamento: 17 maggio 2010 19:38

casa biancaGli Stati Uniti rimangono scettici sul programma nucleare dell’Iran, anche dopo l’accordo firmato dai rappresentanti di Teheran con Turchia e Brasile. L’Iran si è infatti impegnato ad una riduzione dell’arricchimento dell’uranio sul suolo nazionale.

La Casa Bianca ha detto oggi che l’accordo deve essere sottoposto all’Aiea prima di essere considerato dalla comunità internazionale.

Secondo il governo di Washington l’annuncio di Teheran sull’arricchimento dell’uranio continua ad “essere vago” sulla disponibilità dell’Iran di incontrare i paesi del “cinque più uno” per affrontare le preoccupazione della comunità internazionale sul suo programma nucleare.

La Casa Bianca ha detto che continuerà a lavorare insieme ai partner internazionali per far giungere a Teheran il chiaro messaggio che l’Iran deve rispettare i suoi impegni internazionali nel campo nucleare o affrontare le conseguenze, comprese nuove sanzioni.