Obama crolla nei sondaggi, fiducia ai minimi

Pubblicato il 24 Giugno 2010 15:57 | Ultimo aggiornamento: 24 Giugno 2010 16:57

Barack Obama

Barack Obama e’ ai minimi storici da quando e’ alla Casa Bianca: lo ha scoperto un sondaggio NbcNews/Wall Street Journal. Il sondaggio mostra una crescente preoccupazione per le conseguenze della marea nera del golfo del Messico con una stragrande maggioranza degli americani a favore di regole piu’ severe per l’industria del greggio.

Per 62 americani su cento l’America e’ fuori rotta, un record dalle elezioni del 2008. Solo un terzo e’ convinto che l’economia andra’ meglio nei prossimi 12 mesi, un calo di sette punti da un mese fa e un minimo da quando Obama e’ alla Casa Bianca.

L’immagine di Obama, a causa dell’ansia del paese per il suo futuro, e’ entrata in crisi: per la prima volta la percentuale di chi disapprova il presidente (48 per cento) e’ piu’ alta di chi (45 per cento) lo approva. Va altrettanto male a Capitol Hill: il 57 per cento degli americani preferirebbero eleggere un altro rappresentante al Congresso che rieleggere i loro deputati o senatori, anche questo un record negli ultimi 18 anni.