Onu, Abu Mazen chiede lo status di Stato non membro per la Palestina

Pubblicato il 27 settembre 2012 19:38 | Ultimo aggiornamento: 27 settembre 2012 21:05
Abu Mazen

Abu Mazen (Mahmoud Abbas, Foto Lapresse)

NEW YORK – I Territori palestinesi hanno chiesto lo status di Stato non membro delle Nazioni Unite. L’ha detto il presidente palestinese Abu Mazen (Mahmud Abbas), annunciando di aver già avviato le consultazioni per ottenere dall’Assemblea generale dell’Onu il riconoscimento dello status.

Allo stesso tempo Abu Mazen ha detto che non intende smettere di cercare di ottenere il riconoscimento di Stato membro dell’Onu a pieno titolo.

Nel suo intervento, tra i più attesi all’Assemblea generale dell’Onu a New York, Abu Mazen ha parlato della tragedia del popolo palestinese: “Gli eventi dello scorso anno hanno confermato la veridicità di quello che non abbiamo mai stesso di dire, le conseguenze della colonizzazione razzista che subisce da Israele il nostro paese sono catastrofiche”.

Il presidente ha accusato Israele di condurre una colonizzazione ”razzista” dei territori palestinesi, spingendoli verso una ”nuova catastrofe” ma ha affermato che esiste ancora una possibilità, ”forse l’ultima”, di salvare la soluzione dei due Stati.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other