Pakistan, premier Gilani: “Il capo di Al Qaida non è qui”

Pubblicato il 12 Maggio 2012 18:21 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2012 19:04

ISLAMABAD – Il premier pachistano Raza Yousuf Gilani, in visita a Londra, ha detto che Ayman al-Zawahri, il successore di Osama Bin Laden alla guida di Al Qaida, non e' in Pakistan e che gli Usa non hanno finora fornito alcuna prova a sostegno dell'ipotesi. Lo riferisce l'agenzia App.

''Perche' mai si dovrebbe pensare che sia in Pakistan?'', ha detto Gilani. Era stato il segretario di Stato Usa Hillary Clinton, durante la sua visita in India, a dire che Zawahri era in Pakistan. L'affermazione era stata immediatamente smentita da parte del ministro degli Esteri Hina Rabbani Khar.

"La Cia e il servizio segreto militare pachistano Isi avevano una stretta collaborazione, se esiste una credibile informazione a riguardo, deve essere condivisa con la nostra intelligence'', ha poi aggiunto Gilani.