Papa Francesco agli argentini: “Non venite a Roma per me, date soldi ai poveri”

Pubblicato il 15 Marzo 2013 0:00 | Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2013 0:02
Papa Francesco (foto Ansa)

Papa Francesco (foto Ansa)

BUENOS AIRES – Non viaggi a Roma ma opere di Bene. Lo chiede ai suoi connazionali Papa Francesco. In una nota diffusa dalla nunziatura apostolica a Buenos Aires, il Papa ha chiesto ai suoi connazionali argentini ”di fare un gesto di carità verso i più bisognosi”, donando così il denaro necessario per poter ”recarsi a Roma” in vista del suo insediamento.

La lettera, che porta la firma del nunzio Emil Paul Tscherrig, è indirizzata ai vescovi e arcivescovi dell’Argentina: ”Il Santo Padre mi ha chiesto di trasmettere… il ringraziamento per le preghiere e le manifestazioni di affetto e di carità che ha ricevuto”.

”Allo stesso tempo, invece di recarsi a Roma per l’inizio del suo Pontificato.. sarebbe suo desiderio di proseguire con tale vicinanza spirituale così apprezzata, accompagnandola con qualche gesto di carità verso i più bisognosi.