Il partito di San Suu Kyi è legale

Pubblicato il 13 Dicembre 2011 8:18 | Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre 2011 8:24

RANGOUN – Il partito della leader dell'opposizione birmana Aung San Suu Kyi, la Lega nazionale per la democrazia, e' stato ufficialmente legalizzato dalla Commissione elettorale. Lo ha reso noto il quotidiano ufficiale 'New Light of Myanmar'. La LND, che aveva boicottato le elezioni del novembre 2010, e' pronta adesso a presentare candidati, tra i quali la stessa San Suu Kyi, premio Nobel per la pace, alle elezioni legislative parziali che si terranno tra qualche mese.