Usa: il candidato di Obama sconfitto alle primarie in Pennsylvania

Pubblicato il 19 maggio 2010 8:21 | Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2010 9:20

Arlen Specter

Il senatore americano Arlen Specter, l’ex senatore repubblicano passato circa un anno fa con i Democratici per sostenere la manovra di salvataggio dell’economia voluta dal presidente Barack Obama, è stato sconfitto nelle primarie democratiche svoltesi in Pennsylvania.

La candidatura democratica per un seggio in Senato è stata conquistata dallo sfidante, il deputato Joe Sestak. Per Specter, 80 anni e da 30 anni continuativamente eletto al Congresso, la sconfitta alle primarie rappresenta la fine della carriera politica. Il senatore durante la campagna era stato personalmente sostenuto dal presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. (ANSA).