Portofino in fermento: arriva la sorella di Jacqueline Kennedy. Cerca casa ma il miliardario (in sterline) duca di Westminster l’ha già trovata sul monte

Pubblicato il 10 agosto 2009 23:39 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2009 23:39

Il passaparola è continuo: ma è vero che a Portofino sta per arrivare una Kennedy per trascorrere le sue vacanze estive in piena riservatezza, un po’ in villa e un po’ sullo yacht di appena 25 metri?

Ebbene sì. Si tratterebbe di Lee Radziwill, sorella minore di Jacqueline Kennedy, che proprio pochi giorni fa, il 29 luglio avrebbe compiuto ottant’anni. Lee invece ne ha 76, ben portati, e secondo indiscrezioni arriverà dopo ferragosto e si fermerà per una decina di giorni, accompagnata da un gruppo ristretto di amici e parenti per sondare l’atmosfera del borgo e per decidere anche se comprar casa.

Intanto ha appena comprato la tenuta Piaggio in cima al monte, Natalia Ayesha Grosvenor, discendente del grande poeta russo Aleksandr Pushkin e moglie niente meno che di Gerald Grosvenor, 6° Duca di Westminster, compagno di caccia di Sua Altezza Reale il principe Carlo, e proprietario di mezza Londra.

Gerald, per gli amici Gussy, avrebbe un patrimonio valutato intorno ai sei miliardi e mezzo di sterline, posizionandosi tra i più ricchi di Londra e adesso anche di Portofino.