“Primavere arabe: la verità necessaria”. Convegno il 2 luglio a Montecitorio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Giugno 2013 20:29 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2013 20:30
"Primavere arabe: la verità necessaria". Convegno il 2 luglio a Montecitorio

“Primavere arabe: la verità necessaria”. Convegno il 2 luglio a Montecitorio (Ap-LaPresse)

ROMA – Sì terrà il prossimo 2 luglio a Palazzo Montecitorio, alle 11.30 nella Sala del Mappamondo, un convegno dal titolo “La verità necessaria: i processi di riconciliazione nei Paesi delle primavere arabe”.

Interverrà il Presidente della Camera Laura Boldrini, modererà la giornalista Rai Laura Goracci, all’incontro che viene così presentato:

“In alcuni dei Paesi delle Primavere arabe sono in atto – pur tra difficoltà e battute d’arresto – importanti processi di riconciliazione, che si inseriscono in una fase di profonda trasformazione di tutta la regione mediterranea. In tali contesti, alla pacificazione interna ed alla giustizia transizionale si affianca la necessità di dare voce alle vittime dei conflitti, premessa indispensabile per la costruzione di società democratiche e libere. L’iniziativa intende promuovere una maggiore sensibilizzazione sul tema della verità e della riconciliazione nei Paesi delle Primavere arabe, nonché contribuire a fornire alcuni esempi di buone prassi che potrebbero essere applicate laddove le violenze non sono ancora cessate”.

Programma

Interventi introduttivi
Laura BOLDRINI, Presidente della Camera dei deputati
Khalid CHAOUKI, Deputato e Presidente della Commissione
Cultura dell’AP-UpM

Relazioni
Souhayr BELHASSEN, Presidente onoraria della Fédération
Internationale des Droits de l’Homme (FIDH)
Ayman AL SAYYAD, Direttore del mensile egiziano
Weghat Nazar ed ex Consigliere del Presidente Morsi
Burhan GHALIOUN, Professore di sociologia politica alla
Sorbonne, ex Presidente e oggi membro dell’organo esecutivo del
Consiglio nazionale siriano
Hajer EL GAID, Parlamentare e membro della Commissione
per i Diritti umani del Congresso generale nazionale della Libia
Maria Nicoletta GAIDA, Presidente dell’Ara Pacis Initiative
Annick COJEAN, giornalista de Le Monde ed autrice de Le prede: nell’harem di Gheddafi
Lina TIBI, poetessa e attivista per i diritti delle donne siriane

Conclusioni
Marta DASSÙ, Viceministro degli Affari esteri

Moderatore
Lucia GORACCI, giornalista
Nel corso del convegno, verranno presentate alcune testimonianze dalla Libia e dalla Siria.
Con il patrocinio del Ministero degli Affari esteri In collaborazione con Ara Pacis Initiative e Observatory for Gender in Crisis.