Prince, eredi diffidano presidente Trump: “Non usi più la sua musica ai comizi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 ottobre 2018 5:30 | Ultimo aggiornamento: 13 ottobre 2018 20:12

Prince, eredi diffidano presidente Trump: “Non usi più la sua musica ai comizi”

WASHINGTON – I famigliari di Prince hanno chiesto a Donald Trump di non usare più la musica della rockstar nei suoi eventi pubblici come i comizi, dove si sente spesso “Purple Rain”.

Gli eredi di Prince non hanno mai dato il loro permesso al presidente Trump o alla Casa Bianca di utilizzare canzoni della defunta rockstar e così Omarr Baker, il suo fratellastro, ha pubblicamente chiesto via Twitter che ne sia cessato immediatamente ogni uso non autorizzato.

D’altronde, già molti altri artisti hanno invitato Trump a non usare la loro musica: tra questi i Rolling Stones, Adele, Neil Young, i R.E.M., gli Aerosmith e i Queen. Alla lunga lista si aggiungono ora gli eredi della rockstar