Putin boicotta iPad Apple: per il governo solo laptop Samsung

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Marzo 2014 20:51 | Ultimo aggiornamento: 27 Marzo 2014 20:52
Putin boicotta iPad Apple: per il governo solo laptop Samsung

Vladimir Putin (Foto Lapresse)

MOSCA – La Russia di Vladimir Putin boicotta l’americana Apple: per i funzionari del governo solo tablet Samsung, addio iPad. Il ministro delle Telecomunicazioni, Nikolai Nikiforov, ha detto che si tratta di una scelta dettata da scrupoli sulla sicurezza, visto il recente Datagate. Ma la coincidenza dell’annuncio con il gelo tra Mosca e Washington fa pensare più ad una ritorsione.

Anche perché proprio il premier russo, Dmitri Medvedev, è un fan di Apple, tanto che nel 2010 incontrò Steve Jobs. Eppure Nikiforov ha tenuto a specificare che non si tratta di una sanzione contro l’azienda di Cupertino.

In effetti Samsung con i suoi laptop è stata stati sponsor ufficiale dei Giochi Olimpici invernali di Sochi, mentre gli iPad non erano particolarmente benvenuti, sottolinea il Moscow Times, tanto che i dipendenti avevano coperto i logo della mela morsicata per evitare di commettere il reato di “ambush marketing”, cioè di associazione indebita (non autorizzata) di un brand ad un evento mediatico.

Per essere ancora più chiaro, dopo gli ultimi sviluppi della crisi in Crimae, Nikiforov su Instagram ha postato un messaggio con scritto:

“I servizi segreti americani hanno messo fine ad ulteriori usi di computer e software americani da parte del governo russo”.