Rogo Corano. “Possibili dimostrazioni anti-Usa”: allerta per gli americani nel mondo

Pubblicato il 9 Settembre 2010 19:46 | Ultimo aggiornamento: 9 Settembre 2010 19:49

L’annunciato rogo del Corano mette in allerta gli Usa e tutti i suoi cittadini nel mondo. Dal dipartimento di Stato arriva l’allerta per gli americani all’estero a causa di possibili dimostrazioni anti-Usa dopo la trovata contro i musulmani del pastore Terry Jones in Florida in vista dell’anniversario dell’11 settembre che qualcuno ha letto come una trappola per il presidente Barack Obama.

”Dimostrazioni, alcune violente, sono già avvenute in diversi paesi, inclusi Afghanistan e Indonesia, in risposta alle notizie diffuse dai media sulle intenzioni della chiesa”, afferma il ‘travel alert’ del dipartimento di Stato.

”Il potenziale per altre proteste e dimostrazioni, che potrebbero in alcuni casi diventare violente, resta alto – afferma l’ammonimento -. Vi invitiamo a prestare attenzione alle reazioni locali alla situazione e a evitare le aree dove le dimostrazioni possono avvenire”.