Romney: “Obama ci farà finire come l’Italia”

Pubblicato il 1 Novembre 2012 16:14 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2012 16:16
Mitt Romney

WASHINGTON – “Le politiche del presidente Barack Obama ci ridurranno a una situazione di difficoltà come quella che in Europa vediamo in Paesi come Italia e Spagna”, lo ha detto il candidato repubblicano alla Casa Bianca, Mitt Romney, durante un comizio in Virginia. “Molti sostenitori del presidente urlano Four more years. Noi diciamo, per Obama Five more days”, ha poi aggiunto.

”Se siete un imprenditore e state pensando di avviare un’attività – ha detto Romney – dovete chiedervi: è l’America sulla strada della Grecia? Siamo sulla strada di una crisi economica come quelle che stiamo vedendo in Europa, in Italia e Spagna? Se continuiamo a spendere 1.000 miliardi di dollari in più di quanto entra, l’America di fatto si troverà su questa strada”.

Intanto, a cinque giorni dal voto, Barack Obama è avanti su Romney in tre stati chiave: esattamente di 6 punti in Iowa, 50% A 44%, 3 in Wisconsin, 49% a 46% e di 2 punti, 49% a 47% in New Hampshire.

Lo rende noto l’ultimo sondaggio a cura del Marist College, per Wall Street Journal-Nbc News.

Dopo la sospensione dovuta all’emergenza-Sandy, Obama ha ripreso giovedì la campagna elettorale in vista del voto di martedì. Nevada, Colorado e Wisconsin le tappe in programma, per una serie di appuntamenti elettorali, mentre venerdì il calendario elettorale di Obama prevede ben quattro comizi in Ohio. Mercoledì il presidente ha visitato assieme al governatore dello Stato Chris Christie le aree del New Jersey duramente colpite dalla tempesta Sandy, mentre, come riferiscono i media americani, lo sfidante repubblicano Mitt Romney ha partecipato a due comizi in Florida.