Russia, India e Cina sostengono il programma nucleare pacifico dell’Iran

Pubblicato il 15 Novembre 2010 18:01 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2010 18:01
I ministri degli Esteri di Cina, India e Russia  concordano sui temi chiave della sicurezza e riconoscono all’Iran, il diritto di utilizzare l’atomo per scopi pacifici.
Tutto ciò accade nonostante Teheran abbia annunciato la cessazione dei negoziati con i cosiddetto gruppo dei “5+1”. Il responsabile del Russia Public Opinion Research Center Leonti Byzov, ritiene ora che ciò potrà influire negativamente nelle relazioni tra la Russia e i paesi occidentali.
Russia, India e Cina restano convinte che la questione nucleare iraniana possa essere risolta solo attraverso il dialogo e riconoscono all’Iran, il suo diritto ad utilizzare armi nucleari pacifiche