Sandro Magister anticipa le “memorie scomode” del card. Giacomo Biffi

Pubblicato il 19 Novembre 2010 6:00 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2010 1:24

da: Chiesa.it

Nelle memorie, irriverenti sempre e a tratti anche scomode del card. Giacomo Biffi, ex arcivescovo di Bologna, scrive Sandro Magister nel suo sito Chiesa.it. “Sui vescovi di Milano degli ultimi trent’anni non una parola “nel capitolo dedicato alla diocesi in cui, milanese purosangue, fu vescovo ausiliare in gioventù. “Ma basta leggere l’intero suo libro di memorie per capire come Biffi li giudichi”.

Per Biffi, “l’epoca luminosa dei grandi vescovi di Milano del Novecento – eredi genuini di sant’Ambrogio e san Carlo Borromeo – si è conclusa con Giovanni Colombo. Mentre i suoi successori Carlo Maria Martini e Dionigi Tettamanzi non hanno affatto brillato. Dopo di loro, c’è solo da sperare in un altro “miracolo””.

Leggi l’articolo originale

5 x 1000