I segreti di Sarah Palin in un libro: “Scrive ai giornali fingendosi sua fan”

Pubblicato il 19 Aprile 2011 19:33 | Ultimo aggiornamento: 19 Aprile 2011 19:58

Sarah Palin (foto lapresse)

NEW YORK – Con il marito Todd due chiacchiere al giorno bastano e avanzano, a casa gira un po’ sciatta e un po’ sexy con l’accappatoio aperto, è stressata e ansiosa Sarah Palin, ex governatrice dell’Alaska ed ex “barracuda” in taxi a spillo pronta a fare da vice a John Mc Cain per la Casa Bianca prima dell’elezione di Barack Obama.

Le rivelazioni sono contenute tutte in un libro, scritto dall’ex collaboratore Frank Bailey, che uscirà in libreria il 24 maggio prossimo, almeno negli Stati Uniti e promette di smontare l’immagine conservatrice e modello della Palin.

Per raccogliere scoop e cattiverie su di lei Bailey ha scandagliato circa 60 mila messaggi e-mail che si sono scambiati negli ultimi anni. Tra le chicche ci sono messaggi di posta falsi inviati da sostenitori farlocchi che lodano la sua etica.

Prima si sarebbe mandata le mail e poi le avrebbe pure girate ai principali quotidiani per farsi pubblicità e darsi maggiore credibilità. In più non faceva altro che fomentarsi dicendo a tutti che la sua discesa in politica era una specie di chiamata divina.