Sarah Scazzi, sparite le telecamere dalla via di casa Misseri

Pubblicato il 27 Ottobre 2010 12:36 | Ultimo aggiornamento: 27 Ottobre 2010 15:07

Si sono spostate quasi tutte nel parcheggio del palazzetto dello sport le regie mobili che fino al 26 ottobre sostavano davanti a casa Misseri, in via Grazia Deledda ad Avetrana.

L’invito, annunciato lo stesso giorno, è stato fatto dai vigili urbani, su delega del sindaco di Avetrana, Mario De Marco, ai rappresentanti delle emittenti televisive e contiene il divieto di sostare davanti all’abitazione di Michele e Sabrina Misseri, padre e figlia accusati dell’omicidio della quindicenne Sarah Scazzi.

Non si tratta di un’ordinanza ma di un semplice invito a spostarsi a non piu’ di 50 metri di distanza dal garage in cui il 26 agosto scorso e’ stata uccisa Sarah Scazzi.

[gmap]