Congresso Usa. Dopo lo scandalo Weiner è fuga da Twitter

Pubblicato il 10 Giugno 2011 0:10 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2011 0:10

la foto che ha incastrato Weiner

NEW YORK- «All’indomani dello scandalo, l’utilizzo del popolare social network nei palazzi del potere di Washington è crollato a picco», scrive il Los Angeles Times.

I risultati parlano del dopo Weiner, Anthony Weiner, il deputato finito nello scandalo per alcune foto osé inviate dal suo account Twitter ad alcune ragazze.

Un nuovo studio di TweetCongress.org, che tiene sotto controllo gli account Twitter di oltre 400 utenti del Congresso americano, fotografa la fuga da Twitter al Congresso.

Deputati e senatori hanno mandato 550 tweet al giorno, contro i 700 che inviavano prima dello scandalo di Weiner: un calo di circa il 21%.