Usa, senatore della Florida “pizzicato” a guardare foto osé in aula

Pubblicato il 4 Maggio 2010 15:22 | Ultimo aggiornamento: 4 Maggio 2010 15:22

Un senatore americano della Florida è stato “beccato” dalle telecamere mentre guardava immagini osé sul suo portale durante una sessione in Senato.

Il protagonista della storia è Mike Benentt, senatore repubblicano. In aula si stava votando per la legge sull’aborto e le telecamere a circuito chiuso lo hanno pizzicato mentre si “concentrava” su una foto di quattro ragazze in topless che era sul desktop del suo computer.

Bennett ha poi provato a giustificarsi: “Era un link in una email arrivata da una persona fidata”. Il senatore ha detto che si stava “annoiando” e che pensava la mail riguardasse il dibattito che stava seguendo.